www.FotoEmozioni.it

Il Forum della Fotografia Naturalistica, animali, uccelli, rettili, anfibi, paesaggi, flora, macrofotografia. "FotoEmozioni è il Portale della Fotografia Naturalistica"
Oggi è domenica 20 gennaio 2019, 4:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: domenica 25 dicembre 2011, 22:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 11:19
Messaggi: 3
Ciao a tutti, sono anche io un possessore del 200/400, teoricamente l'ottica perfetta per il mio stile fotografico, pero' con l'uso ho trovato dei problemi che non mi aspettavo con il micro mosso , pur lavorando sempre con cavalletto, e con l'autofocus che si "perde"; infatti ho pensato di mettere in vendita l'ottica con grande dispiacere pensando di ritornare al 300 2.8, pero' dopo aver letto il post mi e' venuta voglia di riprovarci. Quindi una richiesta: consigliate di usare il vr anche su cavalletto (normal o attive?) se di inserire il limitatore? Grazie per la vostra risposta e per qualsiasi altro consiglio vorrete darmi. Gabriele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: lunedì 26 dicembre 2011, 10:00 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
Dire che si usa il cavalletto può dire tutto e ....assolutamente niente.

Bisogna vedere che cavaletto, che testa e sopratutto come viene agganciato l'obbiettivo....dalla mia esperienza sistemi a una sola vite sono poco utili, un tele deve essere fissato alla piastra da 2 viti.

Con un 400 abbinato ad esempio a una D300 si ha un 600mm effettivo....calcolando che il diaframma minimo è piuttosto chiuso puoi avere dei tempi non molto rapidi....con il solo movimento dello specchio che sbatte avrai il micromosso...

Il VRII funziona molto bene anche come riduzione delle vibrazioni con il cavalletto, è necessario impostarlo su acrtive come da manuale.....non so se il tuo è un VRI o II

Passare al 300...a che pro?
Se usi il 200-400 a 300mm non avrai praticamente differenze....anche perche il 300 2.8 non lo si usa praticamente mai a tutta apertura....

Tienti il 200-400 e vedi invece di fare più pratica e rivedere il tuo sistema di aggancio alla testa e al cavalletto....

Altra cosa, i cavalletto va usato senza alzare la colonna centrale alzata (mai alzarla con tali ottiche se non hai tempi di scatto velocissimi) e possibilmente con le gambe più fine poco estese se non richiuse (ripeto ce cavalletto e cavalletto)

Ciao

Gerardo


P.S. posta la domanda in un post solo.....copiare e incollare la stessa domanda in più post non ha senso.

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: lunedì 26 dicembre 2011, 22:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 11:19
Messaggi: 3
Grazie Gerardo della risposta e scusa per la duplicazione del post (errore involontario). Il cavalletto e' un gitzo 3541 senza colonna con testa a sfera e piastra Really right stuff. Forse e' assolutamente vero che devo fare più pratica ma adesso vedrò di sfruttare i vostri consigli specialmente per l'attivazione del vr (ho il VRI), avevo sempre pensato di disattivarlo sul cavalletto. Devo dirti che il 300 2,8 mi aveva dato grandi soddisfazioni ma appena avuta l'occasione del 200/400 non ci avevo pensato su un attimo ritenendola la mia ottica ideale (mi piace molto ambientare gli animali e cambiare inquadrature ). Spero vivamente di risolvere il problema. Grazie a tutti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: lunedì 26 dicembre 2011, 23:12 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
Il VR-I non funziona con il cavalletto....devi disabilitarlo.

Ciao

Gerardo

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: martedì 27 dicembre 2011, 21:35 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 agosto 2010, 11:19
Messaggi: 3
Allora e' la mia mano che non funziona . . . ! Grazie ancora. Gabriele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: sabato 7 gennaio 2012, 18:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2009, 10:23
Messaggi: 231
Località: Carmignano PO
Da possessore del 200-400 da oltre 3 anni ti posso dire che, per quanto mi riguarda, il passaggio da una testa a sfera ad una Gimbal (photoseiki) , è stato fondamentale. In precedenza lamentavo i tuoi stessi problemi di micromosso.
VR sempre off con il cavalletto , on con il monopiede.
Per l'autofocus che si perde , effettivamente è un problema che sussiste e che con i fissi non ci sarebbe , diciamo che è un dazio che dobbiamo pagare in cambio della versatilità..
Ciao , Alessandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: venerdì 19 ottobre 2012, 21:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 marzo 2011, 21:50
Messaggi: 44
Ciao Gerardo,
e' parecchio tempo che non ci sentiamo, sono tornato al tuo forum perche' volevo informazioni su dei tele Nikon e le ho trovate, purtroppo. Purtroppo perche' tali tele ( 200-400 500 ) sono fuori dalla mia portata. Ho visto la resa di altri tele meno blasonati ( parlo dei Nikon ) e non li prendo neppure in considerzione. Attualmente io ho un vecchio 300 f4 AF che svolge dignitosamente il suo compito, ma il duplicatore che ho lo debbo assolutamente cambiare. Ho letto da qualche parte che lamentavi di non poter utilizzare il formato DX che in pratica quasi raddoppia il tiraggio dell'ottica, ma non capisco l'utilita' perche' in pratica arrivi allo stesso risultato croppando l'immagine.
Quello che volevo sapere l'ho trovato, mi sono collegato soprattutto per salutarti.
Ciao,
Renzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: domenica 21 ottobre 2012, 17:44 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
Ciao Renzo e ben riesntito :)

Forse ci siamo spiegati male...a dire il vero non ricordo nemmeno dove ne parlavo ma comunque vado a naso ;-) ....faccio un esempio...

Ci si trova assieme e tu hai il tuo 300 mm f4 abbinato a una D300 che quindi sfrutta il DX portando l'ottica a un effettivo 450mm...scatti una foto a un cervo e ti ritrovi il tuo bel scatto a 12 MP
Di fianco ci sono io, stessa ottica ma con la D3.....per avere il tuo ingrandimento mi dici, ma perche non croppi?...perche mi ritroverei uno scatto di 6 MP e quindi di qualità inferiore al tuo da 12MP

Ora come ora ho la D800 da 34 MP e quindi il tuo ragionamento reggerebbe, potrei croppare di 3 volte ed ancora avere più MP del tuo formato DX :lol:

Ciao

Gerardo

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: lunedì 22 ottobre 2012, 21:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 marzo 2011, 21:50
Messaggi: 44
ciao,
E' proprio perche' anch'io ho preso la D800 che non capivo la differenza...Pero' con il mio 300 f4, un duplicatore anche 1,5X e lavorando in DX... Ho fatto qualche prova, ma debbo cambiare il mio duplicatore, un vecchio nikon 2X, senza trasmissione automatica...Ero partito per un 200-400 e sono venuto sul tuo forum per avere notizie in merito, ma mi sono scoraggiato. Pensavo costassero meno, anche gli usati. Poi io faccio foto naturalistiche molto sporadicamente...Avevo pensato al Sigma, ma ce n'e' una invasione sul mercato dell'usato, un motivo ci dev'essere...
Ciao e buona luce,
Renzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: martedì 23 ottobre 2012, 8:06 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
Personalmente, se uno vuole mantenere un alta qualità dell'immagine, sconsiglio il 2x (anche l'ultima versione che posseggo), l'unica vera possibilità risiede nell'1.4x originale.

Ho provato il 2x sia sul 200-400 sia sul 500 e va molto bene a breve distanza (se ti serve per fotografare uccellini o anfibi) ma con soggetti lontani innesca dei riflessi strani che provocano un inaccettabile perdita di nitidezza, questo a prescindere se sei in controluce o a favore, e tale difetto mi è stato confermato da più persone che hanno il stesso moltiplicatore.

ciao

Gerardo

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: martedì 23 ottobre 2012, 8:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 12 marzo 2011, 21:50
Messaggi: 44
Grazie del consiglio,
sei stato molto chiaro. Optero' per l'1,4, mi dispiace essere in bolletta perche' il 200-400 mi sarebbe piaciuto, ma tra spese e bolette sembra di essere al fronte...
Ciao e grazie di nuovo,
Renzo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: giovedì 13 dicembre 2012, 21:40 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 12 dicembre 2012, 21:08
Messaggi: 12
Avrei bisogno di una quantità di consigli non indifferente: premetto che ho una canon 5 mark 2 e un 400 f 2.8 con cui faccio prevalentemente video, non ho problemi di qualità ma ha volte è interessante avere più campo, naturalmente posso cambiare ottica con una più corta ma a volte il tempo non c'è senza contare la polvere sul sensore. Il 200-400 canon ancora non c'è e quando ci sarà costerà un botto, quindi, come ottica di qualità non resta che il nikon, Domande: qualcuno utilizza già canon + nikon, controindicazioni, penso funzioni solo con mf manuale e l'esposizione ? adattatori lolli ? quali sono le differenze tra il vr 1 e il 2 ? Gerardo sei sempre convinto che l'unico duplicatore, senza perdere qualità sia l' 1.4, facendo video la perdita di qualità potrebbe essere meno visibile ?
Grazie a chi avrà la pazienza e la bontà di aiutarmi.
Roberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: venerdì 14 dicembre 2012, 9:38 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
Purtoppo non sono esperto in campo Video....preferisco di gran lunga la fotografia.

Confermo che l'unico moltiplicatore di qualità è l'1.4x

So di professionisti che usano anelli adattatori su canon per poter montare il Nikon 14-24mm che ci è invidiato anche più del 200-400....se lo usano loro su tale ottica non vedo il problema per cui non dovrebbe funzionare su entrambe le ottiche.

Penso proprio che perderai l'AF....ma in video ha un importanza inferiore a quanto ne so....non credo avrai invece problemi per l'esposizioni.

Forse dovresti provare a chiedere in un Forum di sfegatati canonisti :) per avere notizie su quel anello adattatore....oppure cercare su internet, più facile che trovi qualcosa su siti/forum inglesi.....sono casi estremi e quindi non è facile avere notizie certe.

Ciao

Gerardo

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: venerdì 14 dicembre 2012, 13:56 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 12 dicembre 2012, 21:08
Messaggi: 12
Grazie per i consigli che seguirò, ma potresti dirmi le vere differenze tra il vr 1 e il 2, è solo lo stabilizzatore ?, per me in questo caso sarebbe meno importante perchè uso sempre il trepiedi, nel caso decidessi di prendere anche un corpo nikon che ne pensi di una D600 con il 200-400.
Roberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consiglio 200/400
MessaggioInviato: venerdì 14 dicembre 2012, 18:51 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 23 aprile 2008, 21:25
Messaggi: 9488
Località: Valle di Fiemme - Predazzo (TN)
In pratica si....è solo una questione di VR

Per quanto riguarda AF e nitidezza non sono stati notati miglioramenti apprezzabili a occhio nudo....forse test specifici mi smentirebbero ma per me se non si notano ad occhio non mi interessano....

Penso effettivamente che per i tuoi scopi il VR I sia più che sufficiente...

La d600 non la conosco ma penso che un possa essere una buona idea....non so se abbia le stesse caratteristiche video della D800...quest'ultimo registra in HD senza compressione se collegata a un dispositivo esterno e in alcuni casi potrebbe essere interessante avere un file dalla qualità assoluta....

Per quanto riguarda il video non chiedermi altro perché proprio non è il mio campo e ci capisco poco....ma spero comunque di esserti stato utile con quel poco :)

Ciao

Gerardo

_________________
Immagine Vi presento il mio nuovo Libro, pubblicato con gli amici Flavio e Riccardo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010